ORDINE DEGLI AVVOCATI COMO

News

26
set 2017

CESSATO L'ALLARME PER I DEPOSITI TELEMATICI

L’allarme relativo al malfunzionamento del servizio depositi nel PCT sembrerebbe essere rientrato: i depositi sono tornati a giungere regolarmente, così come regolarmente vengono generati gli esiti.

I depositi in coda sono stati sbloccati e le terze PEC, prima mancanti, sono state inviate.

Le buste in errore fatale dovrebbero essere rielaborate tra oggi e domani: quindi chi ha un errore fatale non ancora rifiutato dalla Cancelleria ha buone probabilità di non dover ridepositare.

In ogni caso i Magistrati del Tribunale di Como sono stati adeguatamente informati della situazione.

Pertanto chi fosse incorso in una decadenza a causa dei problemi tecnici dei giorni scorsi, potrà chiedere al singolo Giudice Istruttore di essere rimesso in termini, producendo la prova cartacea del tentativo di deposito telematico.

Chi invece avesse ancora difficoltà di deposito e la scadenza del termine sia incombente, potrà chiedere al Presidente del Tribunale di essere autorizzato al deposito cartaceo, sempre provando il previo tentativo di deposito telematico.

Il Referente Telematico

Avv. Vincenzo A. Spezziga