Area Riservata

Si ricorda che il prossimo 11 ottobre scadrà il termine fissato, dal Decreto Ministeriale del Ministero della Giustizia del 22.9.2016, per consentire agli avvocati di stipulare o di adeguare le polizze RC professionale e infortuni, previste come obbligatorie dall’art. 12 della Legge professionale forense, secondo i criteri stabiliti dallo stesso Decreto Ministeriale.

Oltre alla stipula delle polizze è necessario comunicarne gli estremi all’Ordine di appartenenza ed al CNF.

La comunicazione all’Ordine di Como potrà avvenire anche attraverso una apposita pagina della sezione riservata della piattaforma “Sfera”.

La pagina è stata predisposta per consentire una ordinata comunicazione dei dati e per evitare possibili errori di trascrizione.

Ci si può collegare alla pagina attraverso il seguente link  o, in alternativa, tramite il link presente sul sito dell’ordine alla sezione “Formazione continua”, pagina “Piattaforma Sfera” (a breve verrà attivata sul sito una nuova pagina, destinata all’accesso riservato, più visibile).

Alleghiamo un vademecum per agevolare l’inserimento.

Riguardo alla comunicazione al CNF, il cui obbligo è stato introdotto dal predetto Decreto Ministeriale, non sono state previste particolari modalità.

Si consigliano le modalità della raccomandata A/R e della PEC (che dovrebbe avere gli stessi effetti legali).

Si rammenta altresì che, ai sensi dell’art. 12, comma 4°, Legge n. 247/2012, “la mancata osservanza delle disposizioni previste nel presente articolo costituisce illecito disciplinare“. Inoltre la mancata stipula dei contratti assicurativi è prevista come presupposto per la cancellazione dall’albo avvocati, in quanto elemento che determina l’esito negativo dell’accertamento della continuità dell’esercizio dell’attività professionale.