Area Riservata

L’Ordine degli Avvocati di Como ha recentemente pubblicato un volume che ripercorre la sua storia fra età liberale, fascismo e repubblica; quindi dalla sua istituzione nel 1874, alla sua soppressione e sostituzione con il sindacato nel 1933, e dalla sua ricostituzione nel 1945 sino ad anni recenti.

Il volume è un contributo importante alla ricostruzione delle vicende storiche non solo di una categoria professionale dal significativo ruolo pubblico, ma anche delle più generali dinamiche della storia cittadina, sullo sfondo di quasi un secolo e mezzo di importanza fondamentale.

Grazie al ricco patrimonio di fonti conservate presso l’archivio dell’Ordine, le pagine del libro offrono una ricostruzione del ruolo svolto dall’avvocatura comasca nella vita politica, sociale, culturale e istituzionale, tra dimensione locale e nazionale, sottolineano il contributo offerto dalla rappresentanza della categoria forense lariana ai dibattiti che, in oltre un secolo di storia italiana, si sono svolti nel nostro Paese su temi e questioni riguardanti la professione, il diritto e la giustizia, e si propongono come riaffermazione dei valori che hanno contraddistinto la storia dell’avvocatura.

Il volume è opera di Raffaella Bianchi Riva, che insegna Storia delle professioni legali presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano, e che ha tra i suoi principali interessi di ricerca proprio la storia dell’avvocatura e della deontologia forense, la storia della giustizia e del processo, dal medioevo all’età contemporanea (oltre a essere iscritta come avvocato presso l’Ordine di Como).

La serata di presentazione, che si terrà presso la Biblioteca Comunale di Como oggi 20 novembre 2018 alle ore 21, non si limiterà a proporre i temi generali del volume, ma offrirà alcuni approfondimenti sviluppati a partire dagli innumerevoli spunti offerti nella pubblicazione. Per sottolineare quanto le vicende professionali siano intrecciate a quelle della vita cittadina all’incontro è stato dato il titolo:

Avvocatura e società a Como tra storia e attualità.

Parteciperanno alla serata Alessandro Patelli (presidente dell’Ordine degli Avvocati di Como), Raffaella Bianchi Riva (autrice del volume), Sergio Lazzarini (avvocato, professore di Diritto romano all’Università dell’Insubria, Giovanna Petazzi (consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Como), Fabio Cani (editore del volume), Giuseppe Monti (consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Como) e Vittorio Nessi (già avvocato e magistrato). Ciascuno con le loro competenze ed esperienze illustreranno persone, luoghi, periodi e problemi della storia dell’Ordine degli Avvocati di Como.

La serata è organizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Como.

I dati della pubblicazione:

Raffaella Bianchi Riva,

Storia dell’Ordine degli Avvocati di Como. Professione, diritto, giustizia,

Ordine degli Avvocati di Como – NodoLibri, Como 2018, pp. 176